DiyTicket Cookie Consent

Irma Kohn è stata qui

Dal JUL 23 2022 al JUL 27 2022

Piazza Duomo San Miniato, San Miniato (PI) - Piazza Duomo


Biglietti - Irma Kohn - Piazza Duomo - San Miniato (PI)

JUL 23 2022 09:30PM a partire da € 13,00
JUL 24 2022 09:30PM a partire da € 13,00
JUL 25 2022 09:30PM a partire da € 13,00
JUL 26 2022 09:30PM a partire da € 13,00
JUL 27 2022 09:30PM a partire da € 13,00

Prenota ora, paga dopo con Mooney

oppure

Acquista con Carta di Credito o Prepagata


CONDIVIDI L'EVENTO CON


L'EVENTO INIZIA TRA:

Irma Kohn è stata qui

di Matteo Corradini;
Trattamento drammaturgico di Tatjana Motta e Pablo Solari;
con Francesco Aricò, Luca Mammoli, Stefania Medri, Giuditta Mingucci, Woody Neri, Valeria Perdonò, Emilia Scarpati Fanetti, Maria Caggianelli Villani;
regia di Pablo Solari;
collaborazione alla regia di Woody Neri.

Irma Kohn è stata qui è l’intreccio di tre linee narrative. Ispirate a storie vere. È la fine della Seconda Guerra Mondiale. Ci troviamo a Königsberg, un luogo di confine dove avviene la ritirata tedesca, spinta dall’avanzata russa. Nella “città dei sette ponti” una partigiana salva una sedicenne dalla deportazione e la porta in un bordello perché venga tenuta nascosta. La ragazza si chiama Irma Kohn, e vivrà alcune settimane in compagnia delle ragazze nella “casa chiusa”. Irma ha visto scomparire la sua famiglia e la sua casa, sta crescendo, è una adolescente moderna e irrequieta. La seconda linea narrativa è condotta da Kat, ebreo come Irma ma impegnato nello Judenrat, il consiglio ebraico che riceve ordini dai nazisti e compila elenchi di deportati. Kat si muove su un crinale tra vita e morte, obbedienza e rivalsa, sensi di colpa e autoassoluzione. Kat frequenta il bordello. Kat sa che dall’ultimo elenco manca una deportata, fuggita. Se non la trova, sono guai seri. La terza linea narrativa è occupata da Wolf. Ufficiale nazista della prima ora, ha la missione di deportare gli ebrei del luogo per poi guadagnarsi il ritorno a casa. Spietato contro coloro che odia, ha nostalgia della moglie. Cerca Irma Kohn, va a caccia di animali nel bosco e di ebrei in città, frequenta il bordello. Irma Kohn è una storia che parla di confini. Il primo confine è quello temporale: la storia è collocata nelle ultime settimane della Seconda guerra mondiale, in quei giorni che separano il caos del conflitto dal caos più felice della ricostruzione. Il secondo è quello fisico: la città che ospita il dramma è Konigsberg, luogo affascinante e allucinante insieme, dove i nazisti perseguono la deportazione e lo sterminio degli ebrei, e verso dove l’esercito sovietico avanza inesorabilmente. Il terzo confine è un confine intimo, è tutto interno a Irma, la protagonista, ragazza sedicenne il cui nome riecheggia la discriminazione ebraica, lo stereotipo del “giudeo” ben al di là della violenza nazista. Il quarto confine è l’identità dei protagonisti, sempre sul limite tra male e bene, in una situazione dove tutto si confonde.

Acquista subito i biglietti con carta di credito o prepagata! Oppure prenota online o allo 06-0406 (anche messaggio Whatsapp) e paga in contanti entro 24 ore nei 45.000 Punti Mooney (bar, tabaccherie, edicole). 


Organizzatore: FONDAZIONE ISTITUTO DRAMMA POPOLARE,
Sito web:
Tutti gli eventi di questo organizzatore
Contatta l'organizzatore:

Vai alla pagina dell'Artista

Tutti gli eventi a Piazza Duomo San Miniato

Tutti gli eventi di LXXVI Festa del Teatro di San Miniato